Instagram

Seguimi!

0
Lifestyle

Un pranzo con le amiche aspettando il Natale!

Novembre 17, 2018

Metti 6 amiche, la gioia di rivedersi e di trascorrere qualche ora insieme, le chiacchiere miste ai sorrisi, le mani in pasta e il profumo di buono che fuoriesce dal forno.

Ci siamo viste a casa mia ed abbiamo organizzato un pranzo tema natalizio mettendo in tavola le pietanze preparate da noi, con l’aiuto dei fantastici prodotti Kitchenaid.

Una volta divisi i compiti ci siamo messe all’opera ed ognuna ha preparato una ricetta (che avevamo precedentemente scelto insieme) e come una catena di montaggio abbiamo realizzato il tutto in due ore.

È stata una mattinata molto produttiva, Arianna e Roberta armate di tagliere e coltelli hanno tagliato perfettamente i dadini di salame e formaggio da mettere nella brioche rustica, Maria Rosaria ha preparato la farcia per la torta salata con ricotta e spinaci, Maria Paola si è dedicata all’impasto della brioche con la nostra amata planetaria mentre io ho preparato la torta di mele.

Ed Orsola? Beh Orsola un po’ fotografava ed un po’ mangiava… hahahah no scherzo ha fatto, come vedete, delle foto fantastiche.

 

Ecco i piatti che abbiamo preparato e le ricette per voi.

 

Torta salata con ricotta e spinaci 

Ingredienti

500gr di ricotta

300gr di spinaci surgelati o freschi

1 uovo

Parmigiano grattugiato q.b

Sale q.b

Pepe q.b

100gr di prosciutto cotto a cubetti  (facoltativo)

100gr di formaggio filato a cubetti (facoltativo)

1 rotolo di pasta sfoglia rotonda

Procedimento 

In un pentolino scaldare gli spinaci, nel frattempo in una ciotola amalgamare la ricotta, l’uovo e il parmigiano. Quando gli spinaci saranno ben freddi unirli alla crema di ricotta e aggiustare di sale e pepe, infine aggiungere prosciutto e formaggio.

Mettete la pasta sfoglia nella teglia e bucherellatela con una forchetta, stendete la crema di ricotta e spinaci e piegate i bordi della sfoglia verso l’interno come per creare un cornicione.

Spolverare con parmigiano grattugiato. Infornare a 200 gradi in forno statico per 10 minuti, mentre gli ultimi 5 con modalità ventilato.

 

Brioche rustica 

Ingredienti

500 grammi di farina 00

250 grammi di latte

3 cucchiaini di sale

120 ml olio semi mais

15 grammi lievito di birra

4 uova

Per l’impasto

100 gr salame 

100 gr scamorza o emmental

100 gr pancetta dolce

100 gr prosciutto cotto a dadini 

parmigiano grattugiato

Procedimento 

Fate riscaldare il latte e poi versatelo in una ciotola con il lievito di birra sbriciolato ed un pizzico di zucchero e mescolate per bene.

Versatelo poi nella ciotola della planetaria e inserite la farina, le uova, il sale e l’olio e lavorate con la frusta K per 5 minuti.

Quando l’impasto non è del tutto sodo, tiratelo fuori e amalgamate i salumi ed i formaggi con le mani.

Mettete l’impasto in uno stampo da 26 e lasciatelo lievitare fino a che raddoppia  il volume.

A lievitazione avvenuta fate riscaldare il forno a 180°statico

Dopo circa 5 minuti infornate la brioche rustica  e lasciatela cuocere per 40 minuti.

Farro con verdure 

Preparo questo piatto sempre in modo differente, aggiungendo ogni volta gli ingredienti che più mi ispirano o che semplicemente ho in frigo. Quindi potete preparare il farro con la verdura ed il formaggio che più vi piacciono.

Ingredienti

500 gr di farro

3 carote 

200gr piselli 

200gr di formaggio 

Basilico

1 limone 

Procedimento

Cuocete il farro in acqua salata per 15 minuti da quando inizia il bollore.

Lessate le verdure e lasciatele raffreddare.

Tagliate le carote a quadratini, ed anche il formaggio (io ho usato la Philadelphia ma va benissimo qualsiasi tipi di formaggio)

Amalgamate tutto insieme, aggiustate di sale, scorza di limone grattugiato ed anche il succo e portate in tavola.

Toast con salmone e Philadelphia 

Semplicissimi da fare ma tanto tanto gustosi.

Ingredienti Per 6 toast 

12 fette di pane bianco 

400gr di salmone 

250gr di Philadelphia 

limone non trattato 

Erba cipollina 

Procedimento

Tostate le fette di pane ed intanto amalgamate la Philadelphia con la scorza di limone grattugiata e l’erba cipollina tritata.

Farcite il pane caldo e gustatevi il toast con un bel bicchiere di birra freddo.

Torta di mele 

Non potevamo non concludere il pranzo con un dolce e la torta per antonomasia perfetta per l’autunno è la tanto amata TORTA DI MELE

La ricetta che abbiamo scelto è della mitica ChiaraPassion e si prepara in pochissimo tempo senza l’aggiunta nè di burro nè di olio ma bensì di acqua.

Vi lascio la ricetta qui

Intanto che la torta di mele era in forno e sprigionava tutto il suo profumo, abbiamo iniziato ad apparecchiare la tavola per il pranzo. Vederla ultimata con i runner in tartan, con le pietanze già pronte e la musica natalizia di sottofondo mi ha trasmesso una gioia immensa.

È stata una giornata super che spero di riorganizzare presto. Trascorrere qualche ora con le mie amiche  ridendo e  pasticciando  in cucina è stato davvero una bellissima esperienza.

Ringrazio ancora Westwing per la meravigliosa esperienza.

Qui Potete vedere il video che ha realizzato Roberta come riassunto di quella giornata e Qui tutte le storie della mia pagina Instagram

Photo di Orsola Del Prete

    Instagram

    Seguimi!

    Cari visitatori ho attivato il negozio online! Fai click su SHOP per vedere i miei prodotti Ignora