fbpx
Home Decor Lifestyle

NON CHIAMATELA SOLO CARTA DA PARATI

6 Febbraio, 2020

Che sia a fiorellini, a righe o con forme geometriche, che sia per bambini o realizzato in grandi pannelli con immagini ben definite, la carta da parati è un must degli ultimi decenni e sa il fatto suo, capace di arredare una casa senza l’aggiunta di nient’altro.

Se qualcuno leggendo ha un ricordo della carta da parati, come quello che ha visto nelle case delle proprie nonne e quindi se ne vede bene da avvicinarsi a questo mondo, allora gli dico che dobbiamo assolutamente sfatare il mito sbagliatissimo della carta da parati sinonimo di antico, vecchio, ricettacolo di polvere e costosissimo: scopriamo insieme che è tutto l’inverso di ciò.

Innanzitutto un piccolo richiamo storico, da quando erano le classi più agiate a potersi permettere quelli che furono i predecessori della carta da parati, gli arazzi, costosissimi tappeti dipinti a mano che si applicavano a parete; successivamente fu con la rivoluzione commerciale che in Europa si iniziò a dipingere su carta e applicarla al muro, ma se oggi abbiamo la possibilità di arredare le pareti della nostra casa con della carta da parati lo dobbiamo al settecentesco incisore su legno francese Jean Papillon il Giovane.

Solo dopo l’Ottocento, con l’avvento di macchine industriali, abbiamo avuto la definitiva presenza sul mercato della carta da parati a rotoli, così come la conosciamo e che oggi troviamo nei negozi specializzati.


Come per la moda
, che ad ogni epoca corrisponde il suo genere e stile, anche la carta da parati cambia il suo stile, come dal liberty alle forme geometriche anni 60/70, anni del boom della carta da parati: sono sicura che nel ricordo della maggior parte di voi c’è la casa della nonna con le pareti rivestite di parati in velluto o tessuti pesanti e disegni ancora più pesanti dai toni forti. Gli anni 90 hanno visto un declino della carta da parati per l’avvento di pitture murali. Fortunatamente oggi è tornato in auge e sono in tanti ascegliere la carta per la propria casa e non solo.

Si può scegliere di decorare una sola parete, oppure tutta la stanza, c’è chi azzarda anche a metterla a soffitto, oppure rivestire le porte! Alcuni tipi di carte hanno anche i tessuti coordinati che permettono di ottenere un arredo unico e di stile per l’intera camera. La moda degli ultimissimi anni prevede i pannelli con disegni ben definiti o paesaggi paradisiaci capaci di dare anche profondità alle pareti.

Quello che voglio fare è sfatare alcuni luoghi comuni e consigliare dei passaggi fondamentali a chi decide oggi di mettere la carta da parati in casa:

Nessuna carta da parati ha il potere di rimpicciolire una stanza, quindi se avete la voglia di mettere la carta da parati colorata, non abbiate paura, ma osate, la cosa alla quale andrete incontro sarà una stanza super colorata, ma sempre delle stesse dimensioni;
Nessuna carta da parati ha il potere di scurire o appesantire una stanza, a meno che non abbiate una mansarda senza punti luce o arredamenti già abbastanza importanti, ma sappiate che la carta da parati ha il potere di dare un valore aggiunto alla casa e non il contrario;
Tutte le carte da parati possono essere applicate in ogni stanza che sia una camera da letto, un bagno o una cucina, i vapori non hanno il potere di scollare nessuna carta dalla parete, neanche la più potente vaporella può riuscirci, anzi, vi dirò di più, potete usare la stessa anche sopra le pareti per pulirle;
La carta da parati ormai è diventata accessibilissima a livello economico;
Tasto importantissimo che consigliamo a tutti voi è quello di affidarvi ad applicatori che mettono la carta da parati da anni e pretendiate che facciano una preparazione della parete eccellente: la parete prima di applicare la carta deve essere liscia come il marmo.
Chi sceglie la carta da parati al posto della pittura lo fa per vari motivi, che oltre a quello che arreda sicuramente di più, è meno sterile di una parete con un unico colore: deciderete di cambiare la parete solo perché vi sarete stancati della carta, cosa contraria rispetto alla pittura che vorrete cambiarla spesso che per la sua sterilità vi farà fare numerosi cambiamenti.

Guardatevi attorno, i migliori locali, alberghi, ristoranti e case nuove hanno anche solo una parete con la carta da parati e con questa sicuramente la vostra vita sarà disegnatama soprattutto colorata.

 

post a cura di Carmen Pauciulo