fbpx
Lifestyle Moda

La Dolce Vita | La moda anni 70

Settembre 25, 2016

La nuova collezione di Closet London si ispira alla Dolce Vita degli anni 60, un vero e proprio tuffo in quegli anni dove a Roma esplodeva la voglia di vivere e di godersi la bellezza.
Icone di quel periodo sono la Vespa, i foulard tra i capelli e i grandi orecchini.

Fanno da padrone a questa collezione il colore e la fantasia perché meglio rappresentano la positività che si viveva in quel periodo.

Vestiti dalle forti sagome, papillon, forme geometriche, stampe azteche, strisce ma soprattutto il rosso acceso e il blu chiaro sono gli elementi di questa nuova collezione che evidenzia la classe e lo stile retrò.

Per questa collezione ero molto indecisa su cosa scegliere perché amo molto questo stile e avrei voluto praticamente tutto, alla fine ho scelto due abiti ma nella collezione troverete anche gonne e camicie stupende!

Il primo è un abitino dalla doppia fantasia; bustino bianco con scollo a v e la gonna a strisce rosse, azzurre e bianche. E’ un modello avvitato che sembra quasi una gonna a vita alta con un top.
La particolarità sono questi bottoni grandi color oro che donano un’eleganza particolare all’abito.
Ideale da indossare per le  mattinate speciali, un pranzo di lavoro, o un pomeriggio con le amiche.

 

 

Mi sono divertita a scattare qualche foto sulla Vespa 50 e cosi mi sono sentita veramente una protagonista di quegli anni…molto stile Dolce Vita.

 

L’altro vestito che ho scelto è di un colore che amo particolarmente e la sua linea vintage mi ha colpito parecchio.
E’ rosso acceso e la sua particolarità sta nel design che lo rende molto elegante seppur semplice.

 

Ha diversi dettagli che lo caratterizzano; i bottoni dorati sulle spalle ed il fiocco dietro la schiena danno un tocco in più di eleganza e raffinatezza.
La parte di sopra è più morbida e la fascia sotto al seno tende a valorizzare il punto vita, la gonna è longuette  ed  è leggermente più lunga dietro.

 

Spero che le mie scelte vi siano piaciute e come sempre vi aspetto al prossimo post!