fbpx

Instagram

Seguimi!

Kids Lifestyle

Pic-nic di primavera con le merende biologiche Hipp

Aprile 29, 2019

È arrivata la stagione in cui le giornate diventano più lunghe, il sole più caldo e l’aria si arricchisce di vivaci profumi, la stagione delle gite fuori casa dove hai voglia di immergenti in una natura dai mille colori.

La primavera, stagione in cui si ha proprio voglia di giocare all’aria aperta, di fare un pranzo al mare o una merenda in mezzo al verde.

Raffaele ultimamente mi ha chiesto più volte “mamma ma quando facciamo un pic-nic?” estasiato dall’ultimo che abbiamo fatto qualche settimana fa, ed io gli ho spiegato che ce ne saranno tanti ancora e che quello già vissuto, tra risate e giochi tutti insieme, è stato solo il primo di una lunga serie.

I bimbi amano stare fuori casa, hanno più stimoli all’aria aperta e si divertono tanto e ciò che più mi piace è vederli in compagnia con tanti altri bambini, che incontriamo nei parchi o sulle giostrine. 

Ho la fortuna di avere due bimbi molto socievoli e queste occasioni sono eccezionali per fare nuove amicizie. 

L’ultima giornata che abbiamo trascorso al mare è stata fantastica, Raffaele e Riccardo hanno giocato a palla, rincorrendosi sulla spiaggia con altri due bimbi e io e mio marito siamo rimasti seduti rilassati su una barchetta mentre li guardavamo da lontano ridere e divertirsi.

E poi si sa che stare all’aria aperta porta appetito e quindi insieme ad un pallone e qualche giochino, non dimentico mai di portare con noi la merenda.

Se fosse per i miei figli, quando sono così impegnati a giocare vivrebbero di aria e di sorrisi, ma li conosco benissimo e so che, una volta finito lo svago, iniziano a lamentarsi per la fame, e possono continuare anche per tutto il tragitto che ci porta a casa.

Quindi, tra una corsa e l’altra, facciamo sempre una pausa per la merenda.

Per quanto riguarda lo spuntino pomeridiano li faccio variare spesso, in egual modo se siamo a casa o trascorriamo una giornata fuori porta, e provo sempre a stimolarli verso nuovi sapori facendogli assaggiare cose diverse.

 

Sono sincera io non sono una mamma che prepara la torta fatta in casa tutti i giorni, ma nemmeno una volta a settimana… non ho l’attitudine in questo oltre al fatto che sono sempre di corsa tra una cosa e l’altra, ma cerco di prediligere sempre e comunque merende salutari.

Certo la cioccolata o la merenda imperfetta dal punto di vista nutrizionale la mangiano di tanto in tanto, anche perché sono dell’opinione che il NO categorico faccia “male”, ma per la loro quotidianità punto sempre su qualcosa di sano e bilanciato.

Riccardo adora la frutta, per fortuna, e la mangia quasi tutti i pomeriggi, Raffaele invece -che la parola frutta non lo vuole sentire nemmeno da lontano- ama fare merenda con pane e olio.

Questo è principalmente quello che mangiano il pomeriggio in casa alternando anche yogurt, salatini e gelati ma quando siamo al parco o in viaggio prediligo merende pratiche e comode da infilare in borsa.

E se cerco una merenda sana, pratica e salutare non posso non affidarmi ad HiPP BIOLOGICO  che da anni mi da sicurezze e garanzie nel crescere i miei figli.

HiPP biologico ha lanciato una nuova linea di merende biologiche e 100% naturali per i bimbi più grandicelli ed io ne sono molto felice perché sono perfette anche per Raffaele.

Riccardo ha sempre amato le merende Hipp ed è un grande fan delle barrette alla frutta, tipo che se non sono attenta le finirebbe tutte in un pomeriggio ed ora, grazie a questa nuova linea kids, anche Raffi è molto interessato.

HiPP da sempre affianca noi genitori seguendo i bambini nelle diverse fasi di crescita con alimenti nutrizionalmente equilibrati a base di materie prime di elevatissima qualità BIO.

Ed è per questo che mi sento sempre molto serena nel dare ai miei bimbi i prodotti Hipp, perché so che tutti gli ingredienti sono selezionati con cura ed anche il processo di realizzazione è fatto in maniera scrupolosa.

Questa nuova linea Kids è ricca di nuovi prodotti, uno più interessante dell’altro; Snack alla frutta e snack salati, ghiacciolini e bevande, perfette per i miei figli che hanno gusti totalmente opposti, anche nei gusti, uno preferisce il dolce e l’altro il salato!

Riccardo ama magiare le Meline che sono dei bocconcini di sola purea di frutta e yogurt bianco liofilizzato e contengono solo gli zuccheri della frutta.

Sono croccanti al primo morso e dopo si sciolgono lentamente in bocca, si possono anche da aggiungere allo yogurt per avere una merenda più golosa.

Raffi invece adora le Ormine, dei salatini croccanti e cotti al forno, fatti a forma di piede e con un leggero gusto di formaggio… simpaticissime.

E poi i cracker dalle verdure, delle cialdine molto colorate grazie alla carota e alla barbabietola e che scrocchiano una meraviglia.

Ma il primato di bontà lo detengono le mitiche fragoline, che io avevo già assaggiato in anteprima durante il tour in Polonia, e che non vedevo l’ora di riassaggiare. Sono proprio come me le ricordavo; croccanti al primo morso e che esplodono con grande sapore per il palato. Il processo di liofilizzazione con cui sono fatte permette di preservare le caratteristiche nutritive e organolettiche della frutta.

Tra l’altro le confezioni sono tutte molto colorate e Raffele e Riccardo le adorano, con Sandro lo scoiattolo, Billy il castoro e Dario il dragone, gli amichetti dei bambini.

Questi simpatici personaggi spesso mi sono d’aiuto perché riescono ad intrattenere i miei bimbi durante i viaggi. 

Loro si divertono ad interpretarli ed il viaggio passa più velocemente e poi le confezioni sono anche richiudibili quindi davvero pratiche per gli spostamenti.

Per rendere un pomeriggio unico basta poco: una copertina, una cesta di vimini ricca di piccoli piaceri e tante risate e spensieratezza.

Post in collaborazione con HiPP Biologico

    Instagram

    Seguimi!