Lifestyle

Una nuova vita | Ricominciare da zero si può!

Agosto 25, 2021
Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ciao ragazze, eccomi di nuovo a scrivervi dopo tanto tempo e questa volta lo faccio dal campo più colorato  d’Italia in questo momento: il Bike Park della Val di Sole, in Trentino Alto Adige.

Ebbene si, sono entrata nel vivo dell’organizzazione dei mondiali di mountain bike, circa 900 atleti, tutte le nazionalità in una festa senza precedenti! Quello che ci vuole per sollevarci da tutte le negatività del periodo e respirare, respirare la vita!

Come merchandising manager e membro dell’O.C. ho organizzato e seguirò dal vivo tutti i processi organizzativi della realizzazione dell’evento e vi assicuro che non c’è cosa più bella che vedere la messa in scena di tutto quanto pianificato e disegnato nella mente da ben 5 mesi, insieme alle mie colleghe diventate la mia famiglia.

Vivere lontano da casa non è per tutti.
Devi avere un cuore grande, grande a sufficienza per far da valigia a tutto ciò che lasci: gioie e dolori, amici e amori.

Questo bagaglio cardiaco batte anche quando tocchi un suolo che non ti appartiene o quando sei steso su un materasso che non ha la tua forma ed un cuscino scomodo, che non è il tuo. Guardi il soffitto chiedendoti dove stai andando.

Amici che non sono i tuoi, una città che non è tua. Devi avere un cuore grande, così grande da far spazio a cose nuove.
Un cuore che a volte temi che altri si siano scordati, perché il presente ha preso il sopravvento nelle loro vite. Un cuore grande, ma non troppo forte. Ed è lì che si ferma un attimo.
Va in arresto, ti confonde e non sa più chi sei.

Così ti stendi sul materasso che ora ha preso  finalmente  un po’ il tuo peso, il cuscino è più molle da una parte. Ci sei tu. Ti chiedi chi stai diventando più che dove stai andando.

Perché quando parti, più che muoverti verso una destinazione, vai verso un destino, il tuo.”

Oggi posso finalmente dire che sebbene quel treno mi portasse via da casa mia, il destino stava facendo il suo corso. Ed a lui mi sono affidata, stringendo i denti, salendo sul quel treno e facendomi trasportare da tutto ciò che la vita mi stava riservando: luoghi meravigliosi, natura incontaminata, paesaggi mozzafiato, studio e lavoro, esperienza e sacrificio ma tanto tantissimo affetto che sono certa custodirò per sempre.

Posso confermarvi che circondarsi di “positive vibes” ha funzionato, dovreste provarci anche voi! Come? svegliatevi ogni mattina con una dose di positività, impegnatevi a rendere belle anche le giornate apparentemente tristi, a credere di più in voi stessi e in quello che siete capaci di fare perché la possibilità di organizzare un mondiale è dietro l’angolo anche per voi! XD

 

Buona fortuna, a tutte!

Elena


Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •