fbpx

Instagram

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi!

Lifestyle Vita da Mamma

Come cambiano le vacanze con i figli!

Agosto 1, 2017

Che la vita con i bimbi cambia radicalmente si sa, ma quelle che subiscono una grande trasformazione sono le vacanze estive.

Ho riflettuto su questo argomento proprio in questi primi giorni di ferie, pensando che qualche anno fa ero in giro con mio marito a visitare capitali con lo zainetto sulle spalle, mentre oggi sono seduta sotto l’ombrellone ad allattare il nuovo arrivato mentre osservo il mio primo figlio giocare a riva con il padre e sono veramente felice di quello che la vita mi sta regalando.

Quando si è soli e spensierati non serve molto tempo per organizzare una vacanza ma soprattutto c’è una vasta scelta di posti da vedere e visitare, quando arrivano i bimbi, invece, si pensa a far stare bene prima di tutto loro e quindi passa in primo piano la comodità.
Si passa da “Amore prepara la valigia che domani partiamo per Ibiza” ad “Amore finalmente ho prenotato la nostra vacanza ed abbiamo tre mesi di tempo per organizzare al meglio bimbi e valigie “
E così, trascorsi i tre mesi ci ritroviamo super emozionati per la nostra prima vacanza in 4 con una macchina piena di borsoni da viaggio, due passeggini ed una marea di giochini da spiaggia.


Non ci sono più last minute ma si sceglie la casa dei sogni con tutti i confort possibili ed immaginabili, mesi e mesi prima.
Si sa, per i primi anni della crescita dei nostri bimbi ci si sacrifica per loro, e quindi addio località turistiche super ambite e gettonate, qui c’è bisogno di una meta tranquilla e di mare pulito.
Si il mare prima di tutto, perché se per me e mio marito è sempre stato un optional (amiamo di più visitare capitali ) per i bimbi è tutto; aria sana, divertimento e tanta felicità.

Una volta la spiaggia era per noi un luogo di relax, dove ci si poteva prendere il sole sdraiati sul lettino, mangiare un gelato, fare i bagni tra le onde ed aspettare il tramonto con gli amici facendo una partita a carte.

Beh ora non è più così!

La giornata si svolge in riva al mare inzuppati d’acqua e sporchi di sabbia a costruire infiniti castelli e scavare buche profonde o in alternativa di sta sul lido con l’animazione e la baby dance.

Quest’anno con il mio bimbo piccolo di due mesi sono riuscita a godermi anche un pò d’ombra sotto l’ombrellone e devo dire che in questa situazione mi è piaciuta tanto!

Il bello di queste vacanze in 4 è quello di vivere la nostra Italia. Prima di diventare genitori si tende a raggiungere mete dall’altra parte del mondo facendo tante ore di volo e pensando “meglio farlo ora che un domani con i bimbi sarà difficile”.

Ed è vero, è proprio così!

 

Ed allora si iniziano a valutare le bellissime città della nostra terra che vantano un mare pazzesco! Stentiamo spesso a credere che ci sono posti meravigliosi proprio vicino casa nostra.
Altro lato positivo è che spesso in queste vacanze i nonni sono molto presenti e quindi oltre a godersi i nipotini al mare aiutano ben volentieri noi genitori che abbiamo sempre bisogno di una mano.

Quest’anno sarà la nostra prima vacanza in 4 e per l’occasione abbiamo prenotato nel Salento una casetta difronte al mare!
Con noi verrano i miei genitori e già immagino le nostre giornate fatte di grandi colazioni, lunghe giornate in spiaggia, sorrisi a più non posso e chiacchiere notturne mentre i bimbi dormono, magari davanti ad una brioche calda ed un caffè!

I miei figli mi stanno confermando che nonostante tutto le cose semplici e genuine restano sempre le più belle da vivere!

 

 

    Instagram

    La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

    Seguimi!