fbpx
Lifestyle Moda

Come riconoscere una borsa Chanel originale!

Gennaio 14, 2021
Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Quando si parla di borse firmate, di lusso e di culto è impossibile non pensare all’iconica  borsa Chanel, nel suo modello più classico, trapuntato 2.55.

Una borsa Chanel oltre ad essere il sogno di ogni donna, è un investimento per la vita.

Considerato ormai accessorio da collezione nei suoi modelli vintage, oggi risulta sempre più difficile, non incappare in un acquisto sbagliato, per non dire fake.

E allora eccovi qui dei tricks per riconoscere una borsa Chanel originale da una borsa Chanel fake.

 

IL logo  CC

Inevitabilmente la prima cosa che notiamo è il logo. Le due C, così perfette e lucide!!!
Ma come devono essere le due C del logo?
La doppia C è sempre uguale, la C di destra sovrasta la C di sinistra in alto, mentre in basso, la C di sinistra è quella che “passa sopra” alla C di destra.
Per essere ancora più precise, sappiate che nelle borse Chanel originali, il logo è sempre posto in maniera quasi maniacale al centro della borsa, mentre in quelle false, spesso si trova sotto la metà o più in alto.
Ma la chicca è il retro della chiusura a doppia C, ha sempre inciso sulla sinistra la scritta Chanel e sulla destra la scritta Paris. 

 

La DUST BAG

La dust bag è immancabile, diffidate da chi vi dice che la borsa è vintage e la dust bag è andata perduta. La dust bag originale Chanel ha il logo scritto nitido e bianco, centrato e fedele al font originale.
Una dust bag falsa invece, differisce da quella originale perché presenta il colore della scritta, solitamente sbiadito e allungato, spesso non è centrato.
Inoltre il tessuto dellla dust bag fake è leggerissimo e visibilmente di poca qualità.

pastedGraphic_1.png

A sinistra la dust bag originale, a destra un esempio di dust bag contraffatta.

 

IL NUMERO DI SERIE

I numeri di serie di una Chanel non superano MAI le nove cifre, sono sempre minori.
Fate quindi molta attenzione ai numeri di serie che trovate scritti e cercate su internet per verificare se le cifre che appaiono possono essere affidabili o meno.

 

IL CERTIFICATO DI AUTENTICITÀ

Il certificato di autenticità è come una carta di credito !!! 
Il numero di serie che trovate INCISO e non stampato sul certficato, deve coincidere esattamente con quello dentro alla borsa. 

 

LA CATENA

La catena della borsa Chanel è pesante e gli anelli ben saldati tra loro!!! Se hai l’impressione che la catena sia troppo leggera e gli anelli non siano precisi, sei davanti ad una borsa Chanel fake.

pastedGraphic_3.png

Due catene a confronto: in alto, la catena di una borsa Chanel contraffatta, presenta difetti fra un anello e l’altro e imprecisioni. Sotto la catena di una borsa Chanel originale, assolutamente perfetta.

 

LE CUCITURE ed effetto trapuntato

Le borse Chanel originali hanno la particolarità di acere un elevatissimo numero di cuciture per centimetro. Questo per evitare l’effetto cuscinetto della pelle.
Se la borsa presenta rigonfiamenti o non ha un alto numero di cucirure all’interno dei quadratini trapuntati, allora significa che la borsa è un fake.
Il quilting, ossia la trapuntatura, è fondamentale che sia perfetta. Ogni quadratino è sempre allineato con quello della fila sopra, man mano si forma un reticolato simmetrico che, anche una volta chiusa la borsa, rimane tale. Quando la trapuntatura non coincide e i lati dei quadrati non sono allineati, allora quella che hai davanti è una borsa Chanel falsa.

pastedGraphic_4.png

IL COLORE DELLA SCRITTA INTERNA

All’interno della borsa si trova sempre la scritta Chanel.
Il colore della chiusura coincide sempre con il colore della scritta interna, per intenderci se la chiusura a doppia C è argento, la scritta interna è argento, se è oro invece, allora anche la scritta sarà oro.

 

Post a cura di Bionditudine


Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •