fbpx
Lifestyle Moda

Cosa indossare e cosa no per essere alla moda anche all’università

Settembre 14, 2020

Questo articolo è dedicato a tutte le giovani donne che torneranno, a breve, con i loro impegni scolastici e universitari, a trascorrere intere giornate lontano da casa.

Per molte, scegliere cosa indossare non è da poco, perché devono far coincidere la comodità con la cura dei dettagli, senza però essere eccessive e ripetitive.

Puntare sui capi basic è sicuramente la soluzione ideale.

Senza spendere tanto si può avere uno stile particolare, cambiando look ogni giorno, semplicemente mixando capi e accessori tra di loro.

Diamo uno sguardo ai cinque NO e SI da osservare per essere sempre al Top.

 

Da non indossare:

 

  •  No ai top cropped, ad eccezione se abbinati a camice indossate come giacca, da abbottonare davanti al Prof.
  • –  No a gonne cortissime e NO ai mini-dress. Se proprio non puoi farne a meno abbinali a dei leggings.
  • –  NO a maglie con scollature profonde.
  • –  NO a top e maglie eccessivamente aderenti.
  • –  NO a tacchi a spillo alti.Da indossare:
  • –  SI alle camicie che si sostituiscono alle giacche.
  • –  Si agli anfibi
  • –  SI al total black
  • –  SI ai bijoux
  • –  SI alle gonne corte, ma massimo un centimetro al di sopra del ginocchio.Ecco, per voi qualche proposta di abbinamenti, che potrete riprodurre, attingendo proprio dal vostro guardaroba. 

    E se anche tua mamma, tua zia o l’amica che lavora vogliono trarre ispirazione?

    Non resta che cliccare qui! 

    Post a cura di Daniela Salinas