fbpx

Instagram

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi!

Lifestyle Travel

I voli cancellati e i numerosi disagi di Ryanair

Luglio 28, 2018

Alle 12:30 scendiamo da casa per raggiungere l’aeroporto, il nostro volo era alle 14:30 con ryanair 

ERA… appunto! 

Non siamo mai partiti, o meglio abbiamo fatto tutta la trafila, siamo saliti sull’aereo, abbiamo allacciato le cinture con gli occhi sorridenti che il nostro bellissimo viaggio stava per iniziare ed invece…

Si accende il motore, inizia la corsa, Il pilota procede anche con il decollo, i bimbi si erano appena addormentati, quando una frenata assurda desta terrore negli occhi di tutti i passeggeri. Abbiamo subito pensato che ci fosse un altro aereo sulla pista o qualcosa che impedisse la nostra corsa, ed invece il comandante annuncia subito al microfono che c’è un problema tecnico e per questo ci invita a restare tutti seduti e con le cinture allacciate. Ignari di tutto quello che sarebbe accaduto dopo, lo facciamo; i bambini dormivano beatamente e quindi io e mio marito eravamo sereni anche perché meglio che si sono accorti  del guasto prima che durante il volo!

Passata un’ora e mezza, (noi sempre sotto al sole) ci comunicano di lasciare il veicolo e di ritornane nella zona del Gate perché da lì a breve sarebbe arrivato un tecnico ad aggiustare il tutto!

Ovviamente senza prendere passeggini e bagagli che erano già in stiva!

Risaliamo su, con i due bimbi che ancora dormivano in braccio e fortunatamente troviamo un divanetto libero per poterli appoggiare.

Il nostro calvario era già iniziato ma noi non sapevamo ancora nulla…

Le uniche notizie che avevamo erano dalla schermata delle partenze che di volta in volta aggiornava  l’orario del volo o dalle app che i passeggeri avevano sui cellulari.

Lo staff Ryanair??? SPARITO

Ci spostano il volo alle 18:00 e poi ancora alle 20:30 poiché il tecnico (che doveva arrivare da Bologna) non solo è arrivato dopo 4 ore ma non è riuscito a risolvere il problema!

La nostra domanda nasce spontanea: è possibile che nel 2018 bisogna aspettare un tecnico che arriva dopo tante ore da un’altra città? O che addirittura non c’è un altro aereo parcheggiato  che possa sostituire quello guasto e farci ripartite tranquillamente?

Una vergogna. 

Non solo perché tutto questo non c’era ma perché non c’era nessuno a chi poter chiedere, nessuno che potesse darci tranquillità, assistenza, conforto!

Solo alle 19:00 si sono presentati 3 persone dello staff che hanno distribuito dei voucher per farci mangiare, ovviamente non sono serviti a molto e non hanno saputo dirci nulla in merito al guasto!

Noi ancora oggi non sappiamo cosa è successo realmente all’aereo!

Fatto sta che alle 22:00 sulle app dei telefoni esce la scritta VOLO CANCELLATO, ed ancora nessuno della compagnia era presente per assisterci.

Gli altri passeggeri hanno chiamato i carabinieri che hanno cercato di aiutarci ma senza nessun risultato!

Dopo un’ora i nostri bagagli erano sul nastro e ci hanno inviato a raggiungere la biglietteria, proponendoci altri biglietti per Lisbona a spese nostre. 

Siamo ritornati a casa e noi facevamo parte dei fortunati che hanno potuto dormire nel proprio letto, con noi c’erano persone straniere e altri passeggeri che erano partiti la mattina presto da diverse città italiane.

Dopo più di 10 ore di disagio Ryanair  si è fatto vivo solo a mezzanotte , tramite mail, offrendoci o il rimborso o un altro volo che ovviamente per Lisbona non c’era! Tutto pieno!

La soluzione l’ha trovata mio marito e alla fine partiremo, ma il disagio è stato grande.

Ho letto tanti vostri messaggi in questi due giorni, tantissime persone con voli annullati e cancellati anche fuori Italia. Io come vi ho già detto cerco di vedere sempre tutto con ottimismo, trovando il lato positivo in quello che accade! Forse doveva andare così, ma non è possibile che tante persone al giorno vivono queste disavventure perché una compagnia low cost non riesce a garantire assistenza e supporto!

Sono indignata, ma non per i voli che vengono cancellati perché chi viaggia sa che può accadere… sono indignata perché tante persone e famiglie anche con bimbi piccoli, vengono abbandonati a loro stessi senza un minimo aiuto! Vi ripeto noi siamo stati comunque privilegiati nella sfortuna, ma ho visto video di altre persone che hanno dormito a terra, senza poter mangiare e che addirittura sono svenuti dal caldo e dalla stanchezza!

Bisognerebbe fare qualcosa, ma se intanto non ci pensano loro, pensiamoci noi a tutelarci  investendo i nostri soldi ed il nostro tempo per  compagnie più affidabili.

    Instagram

    La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

    Seguimi!